Info A A

Indagini conoscitive di base e censimenti

DREAm opera fin dal 1987 pianificando e realizzando indagini conoscitive di base e stime quantitative di popolazioni in campo faunistico. Le metodologie utilizzate spaziano tra quelle maggiormente accreditate nel settore e scelte in virtù della specie e della tipologia di territorio, ad altre metodologie che, rispetto alle esperienze maturate in altri ambiti italiani ed internazionali, vengono riadattate al contesto ambientale in esame.

Le indagini conoscitive di base sono di tipo qualitativo e vengono utilizzate per caratterizzare una determinata porzione di territorio, in funzione della presenza e distribuzione di popolamenti appartenenti alle diverse specie faunistiche. I censimenti sono invece indagini quantitative e vengono utilizzate per la definizione di indici di abbondanza, consistenza e densità di popolazione. Gli studi di eco-etologia sono finalizzati alla comprensione delle relazioni tra fauna selvatica e territorio. Le metodologie utilizzate sono numerose e vengono scelte in funzione delle caratteristiche etologiche della specie, delle caratteristiche ambientali e delle finalità dello studio che possono essere anche molto diverse.

Metodi d'indagine per i Mammiferi

Ululato del Lupo
Wolf howling
Capriolo
Censimenti in battuta
Bramito
Censimento al bramito
Impronta lupo
Segni di presenza
Tasso fototrappola
Fototrappolaggio
Pipistrelli in grotta
Bat detector
analisi dieta lupo
Analisi della dieta
collare satellitare
Radiotracking
trappola apodemus
Trappolaggio micromammiferi

Metodi d'indagine degli Uccelli

censimento avifauna
Censimento al canto
censimento avifauna
Censimento al canto
censimento avifauna
Censimento rapaci

Siti riproduttivi degli Anfibi

censimento anfibi
Abbeveratoio
censimento anfibi
Rana italica
censimento anfibi
Ovature

Metodi d'indagine per gli Invertebrati

censimento carabidi
trappola a cadute per carabidi
macroinvertebrati bentonici
Macroinvertebrati
censimento farfalle
Farfalle