Info A A

Gestione Forestale Sostenibile

Nell'impegno verso una pianificazione attenta alla Gestione Forestale Sostenibile, D.R.E.Am. è partner di un Gruppo Operativo in Regione Marche (CO2 Stored in Forests Management Marche) che si occupa di Calcolo e certificazione del sequestro del carbonio nelle foreste gestite; modalità di conservazione e sequestro del carbonio nel settore forestale delle Marche.

CO2 Stored in Forests Management Marche

Il Gruppo Operativo (G.O.) CO2 S. Fo. Ma. Marche, cofinanziato dal PSR MARCHE 2014 – 2020 Sottomisura 16.1 - Sostegno alla creazione e al funzionamento di Gruppi Operativi del PEI - Azione 2 “Finanziamento dei Gruppi Operativi”, mira ad ottenere una certificazione forestale del patrimonio gestito dal G.O. secondo procedure riconosciute.

Obiettivo Generale

Obiettivo del progetto è la gestione attiva delle foreste, come da art. 3.4 del Protocollo di Kyoto, e l’occupazione delle maestranze forestali in modo continuo e professionale nelle aree interne montane, con un’attenzione particolare alla zona del cratere del terremoto. La Gestione Forestale Sostenibile (GFS), da parte di maestranze preparate, potrà migliorare l’ecologia dei boschi, ottimizzando i servizi ecosistemici (in particolare lo stoccaggio del carbonio) con un coinvolgimento proattivo ed impegnato della platea sociale, tramite campagne di sensibilizzazione ed attività partecipate.

Obiettivi Operativi

Il progetto porterà innovazioni di processo, di prodotto, organizzativa e di mercato attraverso i seguenti obiettivi operativi:

  • attuazione volontaria delle procedure volte all’ottenimento della Certificazione GFS delle foreste gestite dalle SAF partner del GO, con adeguamento dei Piani di Gestione forestali esistenti (attività specifica di D.R.E.Am.);
  • conteggio e valutazione dei crediti di carbonio generabili da specifiche gestioni forestali e da sink agroforestali del territorio, tramite la sperimentazione di diverse tipologie gestionali, analisi forestali integrative e analisi in campo su profili di suolo e di laboratorio su campioni di suolo;
  • formazione selvicolturale alle migliori pratiche per una crescita qualitativa dell’occupazione delle maestranze forestali;
  • incremento di capacità comunicative del partenariato volte alla diffusione del concetto di servizio ambientale delle foreste e ad un riconoscimento collettivo (anche economico) di tale servizio, grazie anche alla creazione di una piattaforma di scambio dei crediti di Carbonio;
  • divulgazione dei risultati del progetto sul territorio, al fine di aumentare le richieste di superfici da gestire secondo gli standard della Gestione Forestale Sostenibile ed eventualmente da certificare.

Partner di progetto

SAF Marche (CAPOFILA); SAF Monti Azzurri; SAF Tronto; D.R.E.Am. Italia Soc. Coop.; Consorzio Marche Verdi S.c.a.f.; Associazione PEFC Italia; C.U.R.S.A. Consorzio Universitario per la Ricerca Socio-economica e per l’Ambiente; Pro.Mo.Ter. Soc. Coop.; Confederazione Italiana Agricoltori – C.I.A. Provinciale di Ancona   

Budget di progetto

289.570,89 €