Info A A

Tecniche di coltivazione in vigna

Di fronte al cambiamento climatico globale, le regioni rispondono in modi diversi: il Mediterraneo è un “hot spot”, un’area dove il riscaldamento procede più velocemente e quindi il settore agricolo risulta particolarmente vulnerabile, tanto che vacilla il concetto stesso di qualità dei vini.

E’ fondamentale studiare questioni come la combinazione ideale (continuamente variabile) di clima, orografia e caratteristiche dei suoli; o la gestione dell’efficienza e dell’adattamento delle chiome al Climate Change, studiando gli effetti della  funzionalità fogliare nella maturazione del grappolo.

Ma anche la tecnica della defogliazione precoce in fioritura e gli effetti nella composizione dell’acino, oggetto di un recente studio di metanalisi che riassume i risultati di 175 lavori scientifici inerenti appunto la “Early Leaf removal”.