Info A A

Inventario Forestale Regione Siciliana

Sistema Informativo Forestale

 

Il SIF gestisce e rende disponibili informazioni territoriali sulle superfici boscate in termini di cartografie e dati tabellari. Adottando, infatti, come base di classificazione del soprassuolo le tipologie forestali, sono stati realizzati la Carta Forestale Regionale (redatta alla scala 1:10.000) e l'Inventario Forestale Regionale. Entrambi costituiscono parte di un'infrastruttura informatica perfettamente integrata al Sistema Informativo Territoriale della Regione Sicilia (SITR).

Sotto l'aspetto metodologico l'Inventario Forestale Regionale adotta il disegno campionario predisposto per il nuovo Inventario Nazionale delle Foreste e dei serbatoi forestali di Carbonio (INFC), del quale costituisce sia un approfondimento, sia un aggiornamento. La Carta Forestale è basata sulla definizione di bosco di FRA 2000 e su un sistema di nomenclatura su base tipologica, adottato anche dall'inventario, che permette una piena integrazione tra le due rappresentazioni territoriali.  

Tutto il sistema è finalizzato alla condivisione delle informazioni, alla pianificazione di interventi di selvicoltura sostenibile, alla programmazione degli interventi per la difesa degli ambiti forestali dagli incendi e dalle altre calamità naturali, al monitoraggio e alle azioni di analisi e repressione degli eventi che arrecano danno al patrimonio forestale e naturale regionale.  

Il S.I.F. presenta inoltre delle specifiche banche dati integrate e articolate tra di loro:  

  • Banca dati delle unità di campionamento
  • Banche dati cartografiche
  • Banca dati dei codici e protocolli
  • Banca dati dei tipi forestali
  • Archivi delle aree di saggio
  • Archivi di cartografia numerica
I

I servizi erogati dal Sistema Informativo Forestale Regionale e i dati relativi all'Inventario Forestale regionale sono illustrati in un volume edito dal Comando del Corpo Forestale della Regione Siciliana redatto da Amerigo Hofmann, Ivana Fantoni, Marcello Miozzo, Remo Bertani, Sebastiano Cullotta, Rosario Schicchi, Giuseppe Barbera, Piermaria Corona, Filippo Amato, Giuseppe Traina, Giovanni Bovio, Marco Marchetti, Davide Pettenella, Roberto Cibella, Claudio Ottaviani, Valentina Sferlazzo, Simone Luppi, Leonardo Morgante, Paolo Cammarata, Marco Niccolini, Simone Scopetani, Antonio Consoli.

 

Lo studio delle Tipologie Forestali della Sicilia, realizzato per la Regione da Paolo Camerano, Sebastiano Cullotta, Paolo Varese, Marco Marchetti e Marcello Miozzo, ha rappresentato la base conoscitiva per la redazione della Carta Forestale e dell'Inventario Forestale regionale.

Committente: Regione Siciliana – Assessorato Territorio e Ambiente

DREAm attraverso il SIF ha effettuato le seguenti attività che oggi sono pienamente in uso presso il Corpo Forestale della Regione Siciliana:

1. Inventario Forestale della Regione Siciliana: approntamento della metodologia e predisposizione della manualistica. Esecuzione dei rilievi suddivisi in: fase 1 (103.000 punti distribuiti su tutto il territorio regionale), comprendente la classificazione dei punti mediante fotointerpretazione a video; fase 2 (su n. 5.200 punti di campionamento a terra, distribuiti sugli usi del suolo di interesse inventariale ) comprendente rilievi qualitativi; fase 3 (su n. 1.200 punti di campionamento a terra, distribuiti tra gli usi del suolo di interesse inventariale)  comprendente rilievi quantitativi sulla vegetazione; fase 3 plus comprendente la raccolta di campioni di vegetazione e di suolo. Rilievo degli alberi modello per la predisposizione delle tavole di cubatura. Elaborazione statistica dei dati e banche dati finali.

2.       Carta forestale della Regione Siciliana (scala 1:10.000): è stata predisposta una cartografia forestale vettoriale comprensiva di tutto il territorio regionale, basata sulla stessa classificazione adottata ai fini dell'inventario; sono state approntante inoltre le cartografie forestali ai sensi della L.R.16/ e del D.P.R. 227/.

3.       Carta vettoriale del vincolo idrogeologico di tutta la regione ottenuta mediante riporto su base CTR (scala 1:10000 dei confini dei vincoli desunti dai documenti originali reperiti presso tutti gli Ispettorati Ripartimentali provinciali).

4.       Carta dei bacini montani di tutta la Regione Siciliana

5.       Cartografie derivate: quali la carta dei modelli di combustibile e la carta del rischio d'incendio estivo e invernale.

6. Rapporto sullo stato delle foreste;

 

Il lavoro è stato svolto dall'RTI costituita da: DREAM Italia, RDM Progetti, ITALTEL e Ingineering Ingegneria Informatica. Dream, in quanto mandataria del raggruppamento d' impresa ha svolto sia funzioni di coordinamento, sia una rilevante parte delle attività di rilievo e di approntamento dei prodotti.

 

 

Responsabile progetto: Dott. Marcello Miozzo

Scarica Scheda Progetto